PRIMI DELLA CLASSE!

Contro ogni pronostico e aspettativa, ma grazie ad un gruppo sempre più solido e vincente partita dopo partita, la Roma conquista il primo posto del girone e l’accesso agli ottavi di finale di Champions League, battendo per 1-0 il Qarabag davanti al suo pubblico in festa. Ancora una volta decisivo il gol di Diego Perotti, che si conferma migliore in campo e vero trascinatore dell’attacco giallorosso. Accanto a lui spiccano i nomi di Kolarov, di un ritrovato Florenzi, del solito Nainggolan e di un Kevin Strootman in evidente ripresa. Ma il merito di questo prezioso primo posto nel girone va dato anche al mister Di Francesco, che non solo ha saputo dare alla squadra un gioco ordinato, fluido e pungente, ma che soprattutto è riuscito a gestire nel migliore dei modi un ambiente troppo spesso sovraccarico di tensioni, creando quello spirito di gruppo che mancava da molto tempo. Ed ora sulle ali dell’entusiasmo siamo pronti a volare alla conquista della prossima sfida europea!

SCONFITTI MA SERENI…

Prestazione opaca, ma sconfitta indolore per la Roma, che perde in trasferta contro l’Atletico Madrid per 2-0, nella sua quarta gara della fase a gironi della Champions League. Indolore perché la squadra di Mister Di Francesco potrà comunque conquistare il passaggio del turno nell’ultima sfida casalinga contro il Quarabag, avversario decisamente abbordabile e già eliminato matematicamente. Certo, nessuna partita deve essere presa sottogamba perchè nel calcio tutto può accadere – come la nostra storia tristemente insegna – ma questa Roma ha tutte le carte in regola per conquistare agevolmente un meritatissimo passaggio del turno. Nonostante la sconfitta, un grandissimo applauso va fatto al gruppetto dei soliti fedelissimi soci del Roma Club Montecitorio che ha portato il calore e la passione del nostro Club sugli spalti dell’Estadio Wanda Metropolitano.
Clicca qui per vedere le foto della bellissima tre giorni madrilena.